Rete imprese del quartiere Centocelle prenestino

Centocelle attende la nuova piazza dei Gerani: “Cercasi volontari per proteggere il parco giochi”




L’appello è stato lanciato dalla Rete impresa Castani promotrice dell’intervento di riqualificazione

Notizia del

16 settembre 2020

Autore

Redazione ROMATODAY

Fonte

Collegamenti

Cercasi volontari per il nuovo parco giochi di piazza dei Gerani. A un mese esatto dall’inaugurazione, prevista per il 16 ottobre 2020, la Rete imprese Castani, che riunisce i commercianti dell’omonima di via di Centocelle, lancia un appello: “Abbiamo bisogno di volontari che ci aiutino a mantenere pulita la piazza per la salvaguardia e la sicurezza dei bambini che ci giocheranno”. Spiega la presidente Monica Paba: “Abbiamo deciso di chiedere la piazza in adozione sia per l’apertura e la chiusura a inizio e fine giornata, sia per la pulizia sia per lo sfalcio dell’erba. Il tutto a titolo gratuito”, racconta la commerciante.

Oltre a queste attività abbiamo bisogno di volontari anche per un controllo durante il giorno della piazza, per fare in modo che resti un luogo sicuro per i bambini”. Il ricordo torna alla situazione in cui ha versato a lungo la piazza, luogo di bivacco per tanti anni. “Purtroppo ancora oggi ci sono molte persone che sostano tutto il giorno all’esterno della recinzione consumando birra e già ora è capitato di trovare delle bottiglie all’interno dell’area giochi. Non vogliamo mostrare insensibilità verso queste persone che crediamo abbiano bisogno di risposte dai servizi sociali ma vogliamo anche che i bambini non si allontanino dalla piazza come già successo in passato. Abbiamo lavorato tanto per riqualificarla e ora non vogliamo che torni come prima”.

Il parco giochi che verrà inaugurato tra un mese è stato pensato per i più piccoli, strutturato per essere accessibile anche ai bambini diversamente abili. “Oltre ai giochi che già ci sono, a breve dovrebbe essere installato anche un percorso per non vedenti e una mappa tattile”, continua Paba. “Abbiamo parlato con Andrea Venuto, delegato della sindaca Raggi per l’accessibilità, e ci ha assicurato un impegno a installarla nel più breve tempo possibile”. Il parco è costato oltre 100mila euro: 32 milioni di euro sono arrivati da un bando regionale mentre la parte restante da una raccolta fondi donati dalla cittadinanza.

Nei giorni scorsi l’assessora ai Lavori Pubblici del V municipio, Roberta Capoccioni, ha effettuato un sopralluogo. “Su nostra richiesta”, continua Paba, “è stata realizzata una rampa di accesso al parco. Presto dovrebbero essere individuati anche due parcheggi per disabili. Dal momento che il parco è accessibile anche ai diversamente abili è importante la presenza di spazi per i genitori che arriveranno in auto”. Infine, conclude Paba “abbiamo chiesto all’assessora al Verde del Comune di Roma, Laura Fiorini, di poter avere accesso sia a un impianto della luce sia all’acqua. Vorremmo installare un sistema di irrigazione e anche uno di sanificazione dei giochi”. Per l’inaugurazione del nuovo parco giochi di piazza dei Gerani, quindi, è quasi tutto pronto. Intanto si cercano volontari.

ads
ads
ads
ads
ads

Vuoi entrare a far parte della rete?

Contattaci
Rete Imprese Castani